domenica
2
giu 2013

Nima Benati ed il video di Mivitaly, set e curiosità a telecamere spente.

 

DSC03263copertina

La mia curiosità nei confronti di  Nima era già scattata a febbraio durante le riprese del nostro video di Chiara Biasi, era stata proprio Chiara a parlarmi di lei “ho un amica fotografa che è una forza della natura, giovanissima, un vero e proprio talento, ecco lei dovresti proprio conoscerla, merita un video” . Il giorno prima Chiara era sul set con Nima, per quel servizio fotografico che nei gironi successivi avrebbe invaso la rete, quegli scatti potenti e colorati hanno stupito ed affascinato tutti me compreso, quindi sempre grazie a Chiara che ci ha messi in contatto abbiamo iniziato a sentirci.1 (12)

Chiara Biasi in uno scatto di Nima Benati.

DSC03217

Nei video di mivitaly cerco di intercettare le emozioni che la persona mi trasmette, interpretando ed esaltando con le immagini ciò che spesso è difficile da raccontare o scrivere e devo dire che con Nima tempo per pensare, scrivere e rivedere lo storyboard del video ne ho avuto, perchè purtoppo per i nostri impegni reciproci le riprese sono state rinviate settimana dopo settimana, alimentando anche una mia curiosità nei suoi confronti soddisfatta il 29 aprile, quando finalmente ci siamo incontrati nella sua Bologna per le riprese.nima 4

Sarà stato quel sole tanto sperato incontrato in una Bologna luminosa alla mattina presto, con la pioggia lasciataci alle spalle, i viali alberati e profumati che conducono a casa di Nima, sarà stato il suo accetto bolognese e tutta la sua esplosiva simpatia, fatto sta che le riprese si sono rivelate da subito, divertimento puro.

Nima Benati classe ’92, altra giovanissima che attraverso la rete e Facebook sta bruciando le tappe di un successo, che dimostra ancora una volta quanto i social network stanno sovvertendo le tradizionali vie di comunicazione, ovviamente talento, determinazione e vera passione contano e molto, ma queste doti non mancano a Nima, non è questa una sviolinata scontata, conoscere una giovane fotografa che a 20 accende un mutuo per comprarsi 50 metri quadri a Bologna dove allestire il suo primo studio, fa pensare, fa pensare a quanti a 20 sono dispositi a buttarsi con tale determinazione per seguire le proprie passioni, no non credo Nima sia la sola, anzi penso ce ne siano molti di giovani oggi con la stessa determinazione e in un pessimismo generalizzato, dettato dall’infelice momento storico del nostro Paese che stritola intere generazioni, è bello pensare che ce ne siano tanti, tantissimi.
altre23

Chiara Ferragni in una scatto di Nima.

12b

Chiara Ferragni in uno scatto di Nima.

2cChiara Biasi in uno scatto di Nima.

13

Chiara Biasi in uno scatto di Nima.

4-5

Chiara Biasi in uno scatto di Nima.

Quanti di noi hanno un posto, un luogo, un angolo nascosto della propria città che ha significato molto, per ciò che vi si è vissuto, amori, passioni, idee, progetti, quando ho detto a Nima che volevo girare delle esterne a Bologna lei non ha avuto esitazioni; Parco di Villa Spada, il set naturale dei suoi primi click, un incantevole giardino nascosto arrampicato su un colle a pochi passi dal centro di Bologna.DSC03240DSC03258Alcuni momenti delle riprese al Parco di Villa Spada. Grazie alla mia squadra, sempre reattiva e paziente, nonostante le mie richieste folli, in particolar modo grazie al genio di Paul Bridge,  per le notti in bianco passate assieme a rivedere e sistemare il montaggio finale di ogni nostro video.

Alcuni scatti di Nima del book fotografico realizzato durante le riprese del video, l’amica modella Elena Bonamico veste i costumi di Fragolina Pompadour Swimwear. Grazie per  i cappelli realizzati da Oscar OB Design, presenti in tutti gli outifit del set.

51a

3 (2)

Il 3 giugno uscirà il nuovo numero di Maxim, il famoso mensile maschile diretto da Paolo Gelmi, Chiara Biasi si è conquistata la copertina e non poteva che essere Nima a ritrarla in tutti gli scatti del servizio fotografico, assieme al celebre modello Mariano Di Vaio. Quando abbiamo girato le riprese Nima ci aveva confidato di un progetto in corso con l’amica Chiara che rappresentava per lei una conquista personale, un primo grande sogno realizzatosi, il primo di una lunga serie le auguriamo noi. Buona fortuna Nima! Buona fortuna ragazze!

media

Tutte le altre foto dell’album di Nima durante il backstage del video sulla nostra pagina Facebook.

Il video di Mivitaly con Nima Benati, buona visione.

Se ti piacciono i nostri video e vuoi supportare mivitaly, seguici sulla nostra pagina Facebook e clicca mi piace, grazie!
Per info e collaborazioni e sponsor scrivici a info@mivitaly.it

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Metti una sera di primavera con l'artista.
La nuova campagna Coca Cola e la lettera di Banksy.
Il video racconto dei Giovani Albergatori di Federalberghi
Bookmark and Share